Home Page dell'IReR /Abstract delle ricerche IReR
[Classificazione alfabetica] [Classificazione gerarchica]

[1990] Le imprese di servizi alla produzione. Caratteristiche organizzative, innovazione e sviluppo in differenti contesti spaziali ed economici

London best quartz countertop companies countertopscolumbia.com.

Gruppo di ricerca: Flavio Boscacci, Riccardo Cappellin,

Dati di pubblicazione : Milano, Angeli, 1990

I settori terziari sono cresciuti rapidamente a livello nazionale e in misura diversa nelle singole economie regionali. Essi rappresentano una componente cruciale dello sviluppo economico locale non solo per il loro peso, ormai superiore a quello degli altri settori produttivi ma anche per la funzione svolta nel facilitare i flussi nelle reti di beni, di prodotti intermedi, di fattori produttivi e di informazioni tra le imprese locali e quelle esterne ad una determinata economia regionale. La dotazione differente di servizi nelle singole regioni influisce sulle disparità di sviluppo a scala interregionale ed in particolare sulla rapidità nell'adozione delle innovazioni e sulla competitività delle produzioni regionali. Inoltre, i servizi influiscono sui cambiamenti nella struttura territoriale, dato che da un lato i servizi di tipo più tradizionale sono per lo più concentrati nei centri urbani e dall'altro quelli di tipo più innovativo rappresentano la base economica delle grandi aree metropolitane.

Mentre le analisi empiriche e teoriche hanno finora per lo più esaminato i fattori della domanda di servizi da parte delle imprese industriali, il carattere innovativo di questo studio è rappresentato dal fatto che esso mira invece allo studio dell'offerta, delle caratteristiche e dei fattori di sviluppo delle imprese terziarie. Infatti, fenomeni come l'apertura dei mercati nazionali alla concorrenza estera anche nei settori dei servizi e come la crescente dipendenza di alcune economie regionali da altre economie regionali per quanto riguarda i servizi più innovativi dimostrano che l'esistenza di una domanda locale di servizi non determina necessariamente il loro sviluppo. Invece, lo sviluppo dei servizi dipende sempre più dalla competitività delle imprese locali di servizi in termini di costi e soprattutto di qualità dei servizi prodotti.

La ricerca analizza in modo approfondito la dotazione di servizi e le caratteristiche delle imprese di servizi di Milano e di altri centri urbani della Lombardia e quindi può fornire utili indicazioni per valutare le prospettive di crescita dei settori terziari in altre regioni italiane ove queste imprese sono meno sviluppate.

In particolare, la prima parte del volume illustra l'evoluzione recente delle teorie che spiegano la crescita e la diffusione territoriale dei servizi. La seconda e la terza parte illustrano due diverse indagini empiriche: la prima mira a spiegare le disparità nella localizzazione dei servizi, esaminati tramite i dati dell'occupazione ad un livello molto elevato di disaggregazione settoriale; la seconda mira invece a spiegare le modalità di nascita e la struttura interna delle imprese di servizi. Infine, la quarta parte illustra gli obiettivi e gli strumenti di una politica locale per lo sviluppo dei servizi. (X,E/7/2)

Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2001
[Classificazione alfabetica] [Classificazione gerarchica]

Su